Blush Draping Technique
Trucco

E Dopo il Mascara Colorato, È Tornato Anche il Blush Non Sfumato Stile Anni ’80! – Ma Ora Si Chiama ‘Draping’

Secondo voi ho appena corso una maratona oppure ho provato ad usare la ‘nuova’ tecnica del draping?


Ecco, l’ho sempre pensato, ma ora ne sono certa: ho dei poteri psichci.

Vi ricordate che un paio di settimane fa ho parlato del ritorno del mascara colorato?

E vi ricordate come ho cominciato quel post?

No? Lasciate che vi rinfreschi la memoria:

Quindi cosa ne pensate del mascara blu?

Fa riaffiorare ricordi di frange cotonate e blush fucsia non sfumato che avete cercato di rimuovere per gli ultimi 26 anni?

Se è così, mi dispiace. Potete andarvene adesso, lo capisco.

Beh, nonostante (o forse proprio perché??) l’abbia preso in giro, il blush fucsia non sfumato che sale fino alle tempie è tornato. *inserire emoticon appropriata. Io scelgo L’Urlo di Munch, ma sentitevi libere di optare per gli occhi a cuoricino*

O, perlomeno, dovrebbe tornare in voga a detta di Mr. Marc Jacobs.

Ebbene sì! Ho letto su marieclaire.com che, a quanto pare, ‘drappeggiare’ (drape) i contorni del viso con il colore e scolpirne i volumi è il nuovo modo di usare il blush. Quindi, in pratica, quest’autunno faremo il contouring usando il blush – o almeno questo è ciò che il marketing team di Marc Jacobs Beauty vorrebbe che facessimo con i nuovissimi Air Blush Soft Glow Duos.

Blush Draping Madina Prisma Blush 03 05Con la loro alta pigmentazione, penso proprio che i Prisma Blush di MADINA Milano n. 03 (corallo) e 05 (fucsia) siano perfetti per la ‘nuova’ tecnica del draping


I nuovi blush di Marc Jacobs sono proprio belli da vedere, ma se mai dovessi prenderne uno, sono abbastanza sicura che non lo userei come consigliato. Come forse saprete se è da un po’ che seguite questo blog, adoro i rossetti sgargianti, mi piacciono gli ombretti e gli eyeliner accesi, e non disdegno i mascara colorati, ma per quanto riguarda la base mi piace tenere il look semplice e naturale. E questo revival anni ’70/’80 è tutto tranne che naturale.

Quindi ecco, personalmente penso che glisserò sul draping quest’autunno! (Se per caso dovessi accidentalmente sbattere la testa contro il muro molto forte, perdendo anche gli ultimi sprazzi di sanità mentale che mi rimangono, e cominciassi a ‘drappeggiarmi’ il viso con il blush fucsia, potete – anzi, dovete! – sbattermi in faccia queste parole!)

E voi cosa ne pensate? Darete una chance a questa ‘nuova’ tecnica del draping? E credete che il prossimo step sarà il ritorno della frangia cotonata??


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

E potete trovarmi anche su Snapchat come carolinapage!

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    Francesca Gori
    8 luglio, 2016 at 4:16 pm

    Non ricordo gli anni ’80 ma adoro il make up di quel periodo…sempre fresco e sorridente…
    BERLIN: PHENOMENOLOGY OF FASHION WEEK THAT APPROACHES SUBLIMITY

  • Reply
    Francesca
    8 luglio, 2016 at 4:17 pm

    io adoro i colori di quelperiodo
    BERLIN: PHENOMENOLOGY OF FASHION WEEK THAT APPROACHES SUBLIMITY

  • Leave a Reply