My Skincare Routine
Cura della Pelle

Ciò che Ho Imparato Finora sulla Skincare & la Mia Routine Personale

Ultimamente ho letto diversi post del tipo ‘Anno Nuovo, Vita Nuova’ e ho notato che in molti di essi il proposito di migliorare la propria skincare era uno di quelli che andassero per la maggiore, insieme ad avere un regime alimentare più sano e fare più attività fisica.

Oggi quindi ho pensato di condividere con voi il modo in cui mi prendo cura della mia pelle, sia per essere d’ispirazione alle novizie della skincare, che per ricevere consigli su come migliorare la mia routine dalle più esperte di voi. Sentitevi libere di correggere/aggiungere qualcosa al post, perché so di avere ancora molto da imparare. Tenete presente che non sono né una dermatologa né un’esperta di skincare, quindi quest’articolo è semplicemente basato sulla mia esperienza personale.

Pulire accuratamente con prodotti delicati

Sperimentare con il trucco è divertente e durante il giorno potete giocarci quanto volete, ma la sera dovete assolutamente rimuoverlo TUTTO. Il mio struccante preferito di sempre è il Clinique Take The Day Off Cleansing Balm, un balsamo che rimuove alla perfezione anche il mascara waterproof più ostinato, riuscendo comunque ad essere iperdelicato sugli occhi e la pelle. A volte (specialmente se indosso la protezione solare o un fondotinta a lunga durata) faccio una seconda pulizia con il SEPHORA Super Detergente Effetto Riscaldante (recensito qui), prima di controllare che la mia pelle sia perfettamente pulita passando un dischetto di cotone imbevuto di Acqua Micellare Garnier (che uso anche come seconda pulizia/tonico 2 in 1 tutte le volte che salto il prodotto di SEPHORA e per pulire la pelle al mattino).

Idratare & Nutrire

Nonostante siano spesso utilizzati intercambiabilmente, idratante e nutriente hanno in realtà due significati differenti. Il modo più facile per spiegarlo per me è questo: alla pelle secca mancano gli oli e ha bisogno di essere nutrita, alla pelle disidratata manca l’acqua e ha bisogno di idratazione. Mentre solo alcuni hanno la pelle secca, praticamente tutti ce l’anno disidratata. Io, ad esempio, ho la pelle grassa, quindi non sento davvero il bisogno di nutrirla (specialmente durante il giorno), ma di sicuro ho bisogno di idratarla.

Il mio prodotto idratante preferito da usare al mattino è l’Acido Ialuronico degli Attivi Puri di Collistar (qui trovate la mia review). L’acido ialuronico ha la capacità di attirare e trattenere incredibili quantità d’acqua ed è quindi una sostanza fantastica per mantenere la pelle idratata.

Collistar Attivi Puri Acido IaluronicoSe avete la pelle da normale a secca, è importante che applichiate anche un olio per il viso o una crema nutriente contenente oli, per creare una sorta di barriera che impedisca all’acqua di evaporare dalla vostra pelle. Alla sera, questa è una cosa che spesso faccio anch’io e, dopo il mio siero idratante ed antiossidante (l’Estée Lauder Advanced Night Repair), faccio un veloce massaggio con l’Olio di Jojoba, che dovrebbe essere particolarmente indicato per le pelli grasse (qui trovate maggiori informazioni).

Ricordatevi di idratare e nutrire sempre anche il contorno occhi. Alcune creme per il viso contengono sostanze non adatte a quest’area particolarmente delicata e quindi io uso sempre un prodotto appositamente formulato (al momento sto usando la IncaRose Extra Pure Hyaluronic).

I Provenzali Olio di Jojoba PuroAntiossidanti

Tra tutti gli ingredienti ‘magici’ che le aziende vogliono farci credere avere proprietà anti-aging miracolose, penso che ce ne sia una categoria che davvero non dovrebbe mancare nei sieri/oli/creme che scegliete: parlo degli antiossidanti. Gli antiossidanti combattono i danni responsabili dell’invecchiamento della pelle causati dai radicali liberi e sembra anche che aiutino anche a prevenire i danni causati dai raggi UV. L’Advanced Night Repair di Estée Lauder che sto usando adesso contiene un buon mix di ingredienti che combattono i radicali liberi e l’olio di Jojoba è ricco di Vitamina E, un potente antiossidante.

LUSH Cup O' Coffee MascheraEsfolianti

Oltre i due step di cui ho parlato prima (pulizia e idratazione/nutrimento), che considero il cuore fondamentale di una skincare routine, se volete combattere il colorito spento e le macchie della pelle, vi consiglio anche di esfoliare. A me personalmente piace usare l’acido glicolico, un alfa-idrossiacido particolarmente efficace nell’eliminazione delle cellule morte per un colorito più uniforme e luminoso. In questo periodo sto usando il Liquid Gold di Alpha-H (una sorta di tonico a base di acido glicolico dopo il quale non va applicato alcun altro prodotto per ottenere i risultati migliori), ma non sono sicura che faccia per me (ne parlerò meglio in un altro post). In passato, ho usato l’Acido Glicolico di Collistar (che, come l’Acido Ialuronico che ho menzionato prima, fa parte della linea Attivi Puri) e forse mi piaceva di più. Se preferite usare uno scrub piuttosto che un esfoliante chimico, vi consiglio di provare la maschera Cup O’ Coffee di LUSH (che ho recensito qui).

SEPHORA Maschera di Fango Purificante OpacizzanteMaschere

Avendo la pelle grassa, una o due volte la settimana mi piace fare una pulizia profonda dei pori con una maschera all’argilla. La mia preferita del momento è la Maschera di Fango di SEPHORA (qui trovate la review) perché, a differenza della maggior parte della maschere a base di caolino, non secca la pelle. A prescindere dal tipo di pelle, credo che sia una buona idea utilizzare anche una maschera idratante ogni tanto. Non ho nessun prodotto preferito in questa categoria, quindi ogni suggerimento è ben accetto!

Penso che sia possibilissimo avere una buona skincare routine pur avendo pochi prodotti, a patto che siano quelli giusti per le proprie esigenze. Trovarli richiede sicuramente una buona dose di ricerche ed errori, ma alla fine la vostra pelle vi ringrazierà!

Siete tra quelle che hanno deciso quest’anno di prendersi cura della propria pelle in maniera più efficace o siete delle amanti della skincare di vecchia data? Avete dei consigli da condividere con me e con le altre lettrici?


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

You Might Also Like...

3 Comments

  • Reply
    little fairy fashion
    18 gennaio, 2016 at 8:59 am

    Tanti prodotti interessanti che non ho mai provato. Kiss
    “Sarabanda e Little Bear – Le anticipazioni A/I 2016/17” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  • Reply
    tr3ndygirl fashion blog
    18 gennaio, 2016 at 9:07 pm

    davvero molto validi questi prodotti, ottima review
    buon inizio settimana
    <<< tr3ndygirl fashion blog >>>

  • Reply
    Marianna
    19 gennaio, 2016 at 1:02 pm

    Ottimi consigli! Io amo l’olio di jojoba.

    Marianna
    http://www.heelsallure.com

  • Leave a Reply