The Best Red Lipsticks Review Swatches
Trucco

I Miei Rossetti Rossi Preferiti

Le festività di fine anno si stanno avvicinando velocemente e per me nulla si addice di più ad un party natalizio che un trucco occhi dorato abbinato a labbra rosso fuoco. Alcune persone lo troveranno un cliché, ma secondo me invece è un classico e c’è una bella differenza tra classici e cliché!

Come forse saprete, io sulle labbra adoro i borgogna scuri, gli arancioni accesi, i fucsia caldi e altre tonalità più pazze, ma secondo me c’è un qualcosa nel classico rossetto rosso che lo rende sempre speciale ed appropriato. Penso che sia interessante notare che i francesi, che forse sanno una cosa o due sulla bellezza, usino la stessa parola, ‘rouge’, sia per ‘rosso’ che per ‘rossetto’ e che in italiano queste due parole abbiano la stessa radice. Immagino che la spiegazione di ciò sia che storicamente i primi rossetti fossero rossi, ma comunque mi piace usare questo piccolo aneddoto linguistico per supportare la mia idea che il rosso sia il colore di rossetto per eccellenza. OK, lezione di etimologia da due soldi finita.

Come noterete, tutti i miei rossetti rossi preferiti sono opachi o semi-opachi. Questo non solo perché penso che siano più belli, ma anche perché durano generalmente di più e tendono meno a sbavare delle opzioni più lucide e cremose. Quindi, anche lasciando da parte le mie preferenze estetiche, penso che gli opachi siano la scelta migliore quando si tratta di colori intensi.

Personalmente, trovo che tutti i rossetti in questo post siano confortevoli e che non secchino le labbra. Per essere sicure che qualsiasi rossetto si stenda bene senza evidenziare eventuali pellicine, vi consiglio di seguire la mia semplice routine per la cura delle labbra di cui ho parlato qualche tempo fa.

I Migliori Rossetti Rossi Review SwatchDa sinistra a destra: MAC Ruby Woo, Sephora Always Red, KIKO Luscious Red, NARS Dragon Girl, Tarte Fiery, Sephora Cranberry Luster, YSL Orange Imagine, Bourjois Hot Pepper


MAC Retro Matte Lipstick in Ruby Woo: Questo rosso freddo è probabilmente il più classico dei classici. Alcune ragazze trovano che secchi le labbra, il che mi fa pensare che forse la MAC abbia migliorato la formula di recente… Io ho preso il mio l’estate scorsa e non mi secca per niente le labbra. Sicuramente ha una texture secca, quindi devo applicarlo con un pennellino, ma una volta applicato lo trovo anche abbastanza confortevole!

SEPHORA Lip Cream Stain in 01 Always Red: Nel mio post precedente ho abbinato questo bellissimo rosso freddo con il NARS Duo Eyeshadow in Isolde. Se dovete andare a un party di Natale o Capodanno che comporti bere e mangiare in quantità, questo è il rossetto su cui dovreste puntare. Sopravvivrà ad un pasto completo (a meno che non mangiate qualcosa di molto unto) e non lascerà segni sui bicchieri.

KIKO Rebel Romantic Intensely Lavish Lip Pencil in 03 Luscious Red: Ho già parlato delle matite Rebel Romantic diverse volte, quindi non voglio tediarvi di nuovo. Andatevi a leggere la mia review completa se ve la siete persa!

NARS Velvet Matte Lip Pencil in Dragon Girl: Un rosso rosa che unisce praticità d’uso ad una formula fantastica che scorre senza sforzo sulle labbra. (Cliccate qui per vederlo in azione)

Come ho detto prima, trovo che tutti questi prodotti siano molto confortevoli, ma se le vostre labbra tendono a seccarsi anche se le curate al meglio, penso che i prossimi siano quelli più adatti a voi, perché non completamente opachi.

Tarte LipSurgence Matte Lip Tint in Fiery: Questo non dura tanto quanto gli altri e se su di voi i rossetti tendono a sbavare, vi consiglio di applicare una matita trasparente attorno al contorno. È un rosso più scuro dei precedenti che trovo molto elegante e un po’ retrò. Ha un odore di menta abbastanza forte che potrebbe non piacere a tutte. (Cliccate qui se lo volete vedere sulle labbra)

SEPHORA Luster Matte in Cranberry Luster: Nonostante il nome, questo rossetto liquido non è opaco, ma anche dopo essersi asciugato rimane decisamente luminoso. Il suo colore rosso scuro lo rende perfetto per questa stagione.

YSL Rouge Pur Couture The Mats in 201 Orange Imagine: Se preferite i rossi dal sottotono caldo e volete farvi un regalo molto, molto speciale, questo è sicuramente quello che fa per voi! Potete leggere la mia recensione completa e vederlo sulle labbra cliccando qui.

Bourjois Rouge Edition Velvet in 03 Hot Pepper: Un altro rosso aranciato, questa volta in forma liquida. La sua consistenza però è molto diversa da quella dei soliti rossetti liquidi, sembra quasi un gel e non è perfettamente coprente con una sola passata, ma può essere stratificato. Penso proprio che potrebbe piacere anche a chi di solito non apprezza i rossetti liquidi.

Avete mai provato alcuni di questi rossetti? Li trovate confortevoli tanto quanto me? Quali sono i vostri rossi preferiti?


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

You Might Also Like...

6 Comments

  • Reply
    chiara
    17 novembre, 2015 at 10:21 pm

    Io adoro i rossetti opachi proprio per la maggior durata, sono curiosa di provare Sephora always red!!!!
    Ottima review! Baciiii
    Chiara
    http://shesinfashionblog.com

  • Reply
    Marta
    18 novembre, 2015 at 8:38 am

    Ultimamente adoro il rossetto rosso lo trovo molto chic!!!
    Mi piacerebbe provare quello di YSL!!!!
    Buona giornata cara!!!!

    http://www.lagattarosablog.it

  • Reply
    Hermosa
    26 novembre, 2015 at 12:47 pm

    Io ho una vera e propria passione per i rossi. Però, confesso, per me IL rosso resta Russian Red 🙂

  • Reply
    Rossetto Rosso e Ombretto Oro: La Mia Versione di un Classico di Natale – Carol in a Page
    27 dicembre, 2015 at 11:31 pm

    […] ho detto qua e là ultimamente, sapevo già che per Natale avrei creato un look con occhi dorati, eyeliner nero e […]

  • Reply
    I Preferiti del Mese: Dicembre 2015 – Carol in a Page
    9 gennaio, 2016 at 8:58 pm

    […] mese ho usato molti rossetti rossi che adoro ed è stato difficile sceglierne solo uno. Anche se tra tutti è quello che dura meno, ho scelto […]

  • Leave a Reply