LABO Transdermic Micellar Water Ultra-Nourishing Oil Review
Cura della Pelle

LABO Transdermic e l’Importanza dei Primi Incontri

LABO Transdermic Acqua Micellare Olio Intensivo Ultra-Nutriente ReviewI primi incontri sono estremamente importanti, non credete? Spesso basiamo la nostra decisione di voler conoscere meglio una persona o, come in questo caso, un marchio, sulla prima impressione che ci fa, quindi è davvero fondamentale che i primi incontri vadano sempre bene.

Di recente, ho avuto il mio primo incontro con il marchio italo-svizzero LABO, produttore della famosa Fillerina, un trattamento effetto filler da fare a casa, che promette di migliorare l’aspetto delle rughe in soli 14 giorni. Personalmente non l’ho mai verificato, ma ho invece avuto l’opportunità di testare due prodotti della linea LABO Transdermic e oggi sono qui per farvi sapere se la mia prima impressione di LABO sia stata positiva o no.

Il primo prodotto che ho provato è la LABO Transdermic Acqua Micellare*. Comincio con il mostrarvi la lista degli ingredienti, perché la trovo alquanto peculiare:

AQUA, GLYCERIN, PEG-6 CAPRYLIC/CAPRIC GLYCERIDES, PANTHENOL, GLYCERIN, HYDROLYZED GLYCOSAMINOGLYCANS, SODIUM HYALURONATE, SODIUM HYALURONATE CROSSPOLYMER, HYDROLYZED HYALURONIC ACID, PENTYLENE GLYCOL, HYALURONIC ACID, HYDROLYZED SODIUM HYALURONATE, SODIUM CHLORIDE, ETHYLHEXYLGLYCERIN, SODIUM PCA, LACTIC ACID, SODIUM BENZOATE, PARFUM*. *ALLERGEN-FREE FRAGRANCE

A differenza di qualsiasi altra acqua micellare che conosca, questa contiene diverse sostanze dall’azione idratante (glycerin, panthenol, hydrolyzed glycosaminoglycans e diverse forme di acido ialuronico) ed effettivamente il loro effetto sulla pelle si sente. Per queste sue proprietà idratanti, io preferisco usarla come secondo step di pulizia, dopo aver rimosso il trucco con il mio adorato Clinique Take The Day Off Cleansing Balm – ma se volete usarla come struccante, potete farlo tranquillamente, a patto che evitiate il contorno occhi. La sua consistenza è più viscosa rispetto a quella di una classica acqua micellare e sembra decisamente più un prodotto di trattamento che di pulizia (il che in qualche modo ne giustifica il costo elevato che si aggira intorno ai 30 euro – ma spesso si trova in offerta).

L’unica nota negativa che ho riscontrato è che quest’acqua micellare mi fa arrossare la pelle per qualche minuto, cosa che non mi è mai capitata con nessun altro prodotto. La mia pelle non è particolarmente sensibile e non si arrossa veramente mai, quindi mi chiedo proprio che cosa scateni la reazione… Se pensate che quest’aspetto potrebbe crearvi dei problemi, vi consiglio vivamente di provarla prima di acquistarla (potete trovarne il tester nelle farmacie che rivendono il marchio).

Ma passiamo alla vera star dello show di oggi, ovvero il LABO Transdermic Olio Ultra-Nutriente Intensivo*, una miscela di oli di Limnanthes Alba, Avocado, Mandorla, Rosa Mosqueta e Mais, con aggiunta di vitamine A ed E.

LIMNANTHES ALBA (MEADOWFOAM) SEED OIL, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) OIL, ISOAMYL COCOATE, BUTYLENE GLYCOL DICAPRYLATE/DICAPRATE, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL, ROSA MOSCHATA (ROSE HIP) SEED OIL, PARFUM*, TOCOPHERYL ACETATE, RETINYL PALMITATE, GLYCERYL LINOLEATE, GLYCERYL LINOLENATE, ZEA MAYS (CORN) GERM OIL, DAUCUS CAROTA SATIVA (CARROT) ROOT EXTRACT. *ALLERGEN-FREE FRAGRANCE

Il primo ingrediente, il Limnanthes Alba, è meno conosciuto rispetto agli altri oli, ma da quello che ho letto nelle mie ricerche sembra davvero fenomenale: ha un alto contenuto di sostanze antiossidanti e la sensazione non grassa che dà sulla pelle è molto simile a quella dell’olio di Jojoba.

Questo probabilmente spiega come mai il LABO Transdermic Olio Ultra-Nutriente Intensivo* venga assorbito molto rapidamente perfino dalla mia pelle grassa, senza lasciarla unta. Di solito lo applico la sera come ultimo step della mia skincare routine e di mattina mi sveglio con la pelle morbidissima e ben nutrita. Lo adoro!!!

Al prezzo di 90 euro (anche questo si trova però spesso in offerta), non è decisamente un prodotto economico, ma perlomeno basta usarne davvero poche gocce alla volta. Come potete vedere nella foto in alto, la mia boccetta è ancora praticamente piena, nonostante l’abbia usato 4-5 volte a settimana per gli ultimi due mesi. Se decidete di fare questo investimento, vi consiglio di tenerlo al riparo dalla luce per proteggere i suoi preziosi ingredienti, visto che la confezione è completamente trasparente.

PHEW, direi proprio che il mio primo incontro con LABO sia andato bene! Se vi interessa dare un’occhiata ai loro prodotti, qui trovate l’elenco dei rivenditori autorizzati.

Voi cosa pensate delle prime impressioni? Hanno un ruolo importante nel modo in cui giudicate qualcuno o qualcosa? E cosa pensate dei prodotti di skincare che vi fanno arrossare la pelle? Lo vedete come un segnale che il prodotto non vada bene per voi o non ci date molto peso, a patto che l’arrossamento passi in fretta?

*Prodotto ricevuto in omaggio. Tutte le opinioni sono mie.


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

You Might Also Like...

7 Comments

  • Reply
    Luna
    6 marzo, 2016 at 10:55 pm

    I primi incontri molto spesso vogliono dire tutto e questo tuo post mi ha proprio convinta a provare il prodotto. Sembra ottimo, inutile dirlo. Sono super curiosa adesso! 🙂
    Bacione e buona serata! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  • Reply
    Madeleine H.
    7 marzo, 2016 at 12:51 am

    Il primo incontro e la prima impressione sono fondamentali! Sul mio blog non mancano consigli su come colpire un uomo sin da subito!!!

    http://www.chezmadeleine.it

  • Reply
    ilbellodiesseredonna
    7 marzo, 2016 at 10:27 am

    devo dir che ultimamante questo marchio produce ottimi prodotti.. questo mi mancava

  • Reply
    Eva
    7 marzo, 2016 at 2:50 pm

    Mi ispirano un sacco questi prodotti, li cercherò in farmacia!

  • Reply
    Gioia
    7 marzo, 2016 at 7:26 pm

    Ho visto l’olio in farmacia proprio l’altro giorno e mi ispirava un sacco, ma ero un po’ titubante per il prezzo. Dopo la tua recensione penso proprio che lo prenderò!

  • Reply
    Elena
    8 marzo, 2016 at 8:46 pm

    Ho provato un trattamento per capelli di Labo, che mi ha provocato forti arrossamenti al viso e al collo ogni volta che lo usavo, anche se ha avuto immediato effetto nel rallentare la caduta dei capelli stessi. Credevo fosse per la componente alcolica nella fiala. Che qui non dovrebbe esserci, credo. Che dici? Bella recensione, complimenti.
    Buon 8 marzo!

    xoxo
    http://www.bellezzefelici.blogspot.com

  • Reply
    Marzo 2016: I Preferiti del Mese e OH MY GOD – Carol in a Page
    2 aprile, 2016 at 7:32 am

    […] reviewed LABO Transdermic Ultra-Nourishing Oil* a few weeks ago and since then I’ve fallen even harder for it! It sinks in quickly, doesn’t […]

  • Leave a Reply