Smith and Cult Bitter Buddhist Doe My Dear Nail Polish Review Swatches
Trucco

Smith and Cult Nailed Lacquer: La Storia di un Amore

Quanto sono belle le boccette degli smalti Smith and Cult?!?


Lo smalto ed io abbiamo una storia d’amore altalenante.

A periodi, abbiamo appuntamenti romantici due volte la settimana e passiamo tutto il tempo insieme, ma poi, all’improvviso, la magia finisce e trascorriamo settimane, o addirittura mesi, vedendoci a malapena.

Devo ammettere che di solito sono io quella che ci dà un taglio. Ma, sapete, a volte sento di metterci troppo impegno rispetto a quello che ottengo in cambio… Cioè, devo proprio metterci del mio ogni due o tre giorni, altrimenti tutto comincia a sgretolarsi… Il che mi fa davvero domandare se ne valga veramente la pena.

Ma poi, quando meno me lo aspetto, lui ritorna in una versione di sé stesso completamente migliorata. L’ultima volta, ad esempio, si è presentato da me nella veste di Smith and Cult Nailed Lacquer.

Smith and Cult Bitter Buddhist Swatch ReviewSmith and Cult Nailed Lacquer in Bitter Buddhist


Proprio non sono riuscita a resistergli!

Per quanto possa suonare superficiale, è stato il suo aspetto che me ne ha fatta innamorare… Ma guardatelo! Potete farmene una colpa? È lo smalto più bello che abbia visto in tutta la mia vita.

Comunque le sue qualità vanno ben oltre il suo aspetto, ed è tanto meraviglioso dentro quanto lo è fuori. Gli piace stare con me qualsiasi cosa faccia… Viene con me anche alle lezioni in piscina senza essere minimamente disturbato dall’acqua e dal cloro… Cosa mai successa prima con nessun altro!

Smith and Cult Doe My Dear Swatch ReviewSmith and Cult Nailed Lacquer in Doe My Dear


Sento proprio di aver trovato quello giusto, ma immagino che… solo il tempo lo dirà! 😉

Avete mai provato gli smalti di Smith and Cult? Quali sono i vostri smalti preferiti? E che tipo di rapporto avete? Vi vedete spesso o solo per occasioni molto speciali?


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

You Might Also Like...

4 Comments

  • Reply
    Luna
    27 aprile, 2016 at 11:46 am

    Non conosco questo brand! Bellissime le nuance, cavolo! E rendono anche bene! Voglio provarli assolutamente e il design mi piace molto. Grazie della segnalazione, trovi sempre delle super chicche! 😀
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  • Reply
    Eva
    21 novembre, 2016 at 9:55 am

    Bitter Buddhist è un colore davvero unico. M’ispira un sacco!

  • Leave a Reply