YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector Review
Trucco

YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector e i Miei Nomi Preferiti

YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector 6 Sienna ReviewYSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector nella tonalità 6 Sienna


Les SahariennesLes Sahariennes

Sono sempre più convinta che i nomi dei prodotti influenzino i miei acquisti e l’opinione che poi me ne faccio!

Ad esempio, vi ricordate quando vi ho parlato di quanto ami MAC All Fired Up (sia il prodotto in sé che il nome), e di come pensi che sia il rossetto che indosserei per conquistare il mondo? Stesso discorso per quanto riguarda Tarte Fiery o NARS Carthage

Per un qualche strano motivo, ogni volta che pronuncio ‘Carthage’ nella mia testa, lo dico alla francese, invece che all’inglese. Non so perché, ma semplicemente penso che suoni meglio così (il che è strano, visto che normalmente preferisco molto di più l’inglese al francese).

Comunque… L’ultimo prodotto di cui apprezzo il nome è il YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector, che mi fa sognare sabbie e dune dorate che si perdono nell’orizzonte… A quanto pare, sono fissata con i trucchi i cui nomi evocano il fuoco o posti in Nord Africa… Bah

YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector 6 Sienna Review6 Sienna è il colore più scuro, ma l’effetto è comunque discreto


Il YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector ha una formula balm-to-powder che si fonde alla perfezione con l’incarnato. Con il mio Real Techniques Retractable Kabuki Brush lo applico su tutto il viso e il collo, concentrandomi soprattutto sulle guance, il naso e la fronte, e mi regala un naturalissimo colorito baciato dal sole. In più, aiuta anche a minimizzare i pori e le rughette d’espressione… Il che non guasta mai, giusto? 😉

Avete mai provato il YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector o un prodotto simile? E pensate che il nomi di un prodotto vi influenzino nell’acquisto  e nell’opinione che poi vi fate del prodotto stesso?


SEGUITEMI SU Instagram | Facebook | Twitter | Bloglovin’ | Google+

 

You Might Also Like...

4 Comments

  • Reply
    Barbara
    19 aprile, 2016 at 7:55 pm

    Oh my god! Mi hai rimesso in testa questo adesso. E’ da una vita che voglio provarlo, ma mi ero distratta con altre cose. Mi avrai sulla coscienza ahah.

  • Reply
    Luna
    22 aprile, 2016 at 5:38 pm

    Hai un sorriso bellissimo lo sai vero?
    I prodotti YSL sono sempre ottimi, questi di cui parli devo troppo provarli! 😀
    Bacioni e buona serata! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobbber.com

  • Reply
    Le Terre Vi Spaventano? Il Beached Bronzer in Sun-Kissed di Urban Decay Potrebbe Fare al Caso Vostro – Carol in a Page
    23 aprile, 2016 at 5:59 pm

    […] e, dopo aver elogiato profusamente i meravigliosi Chanel Les Beiges Healthy Glow Sheer Powder e YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector (che purtroppo però costano un occhio della testa), oggi vi parlerò del nuovo Urban Decay Beached […]

  • Reply
    Aprile 2016: I Preferiti del Mese e il Mio Trentesimo Compleanno – Carol in a Page
    30 aprile, 2016 at 5:30 pm

    […] Una terra cream-to-powder che regali un bel colorito sano minimizzando al tempo stesso l’aspetto dei pori e delle rughette? Che ci crediate o no, esiste davvero, ed è il YSL Les Sahariennes Sun-Kissed Blur Perfector. Scoprite di più nella mia review. […]

  • Leave a Reply